Gli esperimenti di fisica delle astroparticelle studiano la radiazione e le particelle del cosmo con esperimenti che trovano naturale ambientazione in laboratori di superficie, sotterranei, sottomarini, d’alta quota o nello spazio. Ai Laboratori Nazionali del Gran Sasso, il più grande laboratorio sotterraneo al mondo, sono oggi attivi rivelatori d’avanguardia per lo studio della materia oscura, dei neutrini e di fenomeni rari che possono essere rivelati solo nelle condizioni di ‘’silenzio cosmico’’ garantite dalla protezione della roccia. L’ambiente protetto dalla penetrazione dei raggi cosmici è inoltre favorevole a ricerche di carattere astrofisico, come lo studio dei neutrini solari e dei neutrini da supernova. La fisica astroparticellare ha poi trovato nuovi sbocchi in ambienti diversi: lo spazio, dove i rivelatori satellitari hanno accesso diretto ai raggi cosmici primari che sulla superficie terrestre sarebbero attenuati dall’atmosfera; i laboratori d’alta quota, per l’astronomia di raggi gamma di alta energia; i laboratori sottomarini per l’astronomia con neutrini di alta energia, che prima di essere rivelati dai rivelatori sul fondo del mare attraversano imperturbati l’intero globo terrestre. Infine, i fisici italiani svolgono un ruolo d’avanguardia nella rivelazione delle onde gravitazionali, sia con l’uso di antenne a barra risonante, sia con lo sviluppo dei grandi rivelatori interferometrici.

Commissione Scientifica Nazionale 2

Esperimenti della CSN 2

OLTRE 10 ANNI DI SUCCESSI SCIENTIFICI PER BOREXINO

Dopo oltre dieci anni dall’inizio della sua attività scientifica, grazie alla quale siamo riusciti a guardare all’interno del Sole, arrivando a comprendere, con un dettaglio mai raggiunto prima, come funzionino i meccanismi di alimentazione […]

L’INFN per le scuole

Sono numerose le iniziative promosse dall’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare (INFN) rivolte agli studenti delle scuole superiori di tutta Italia, in cui i ragazzi hanno l’opportunità di conoscere le ricerche di frontiera della fisica […]

Online il nuovo numero di Asimmetrie

On line il nuovo numero di Asimmetrie su “Messaggeri”

 

L’universo poliglotta
Messaggeri dell’infinitamente piccolo e dell’infinitamente grande

di Nicolao Fornengo
L’universo poliglotta “E quindi uscimmo a riveder le stelle”, scrive Dante nell’ultimo verso dell’Inferno della Divina Commedia: […]

DARK MATTER DAY 2018

A Halloween si festeggia il lato oscuro dell’universo con il Dark Matter Day

Il Dark Matter Day, la giornata della materia oscura, torna per il secondo anno il 31 ottobre con una serie di eventi […]

INAUGURATO LST-1

Canarie, isola di La Palma, Osservatorio del Roque de los Muchachos, sito nord di CTA, il Cherenkov Telescope Array, l’osservatorio per fotoni gamma di prossima generazione: è qui che oggi, 10 ottobre, è stato […]

NDR 2018

BARI, BRINDISI, FOGGIA, LECCE, TARANTO, CASTELLANA GROTTE E ROMA
Avvicinarsi al mondo della ricerca e confrontarsi con i ricercatori in Puglia, quest’anno sarà ancora più facile grazie al progetto europeo ERN-Apulia.

Le iniziative si svolgeranno venerdì 28 […]

Aspiranti astrofisici sul campo: alternanza SL all’INFN di Lecce

Aspiranti astrofisici sul campo: 20 studenti salentini nel progetto “AugerPrime”

LECCE – Non solo fast food e fotocopie: il programma dell’alternanza scuola-lavoro può offrire opportunità formative di grande spessore. È questo il caso del prestigioso progetto internazionale […]