Gli esperimenti di fisica delle astroparticelle studiano la radiazione e le particelle del cosmo con esperimenti che trovano naturale ambientazione in laboratori di superficie, sotterranei, sottomarini, d’alta quota o nello spazio. Ai Laboratori Nazionali del Gran Sasso, il più grande laboratorio sotterraneo al mondo, sono oggi attivi rivelatori d’avanguardia per lo studio della materia oscura, dei neutrini e di fenomeni rari che possono essere rivelati solo nelle condizioni di ‘’silenzio cosmico’’ garantite dalla protezione della roccia. L’ambiente protetto dalla penetrazione dei raggi cosmici è inoltre favorevole a ricerche di carattere astrofisico, come lo studio dei neutrini solari e dei neutrini da supernova. La fisica astroparticellare ha poi trovato nuovi sbocchi in ambienti diversi: lo spazio, dove i rivelatori satellitari hanno accesso diretto ai raggi cosmici primari che sulla superficie terrestre sarebbero attenuati dall’atmosfera; i laboratori d’alta quota, per l’astronomia di raggi gamma di alta energia; i laboratori sottomarini per l’astronomia con neutrini di alta energia, che prima di essere rivelati dai rivelatori sul fondo del mare attraversano imperturbati l’intero globo terrestre. Infine, i fisici italiani svolgono un ruolo d’avanguardia nella rivelazione delle onde gravitazionali, sia con l’uso di antenne a barra risonante, sia con lo sviluppo dei grandi rivelatori interferometrici.

Commissione Scientifica Nazionale 2

Esperimenti della CSN 2

NASCE EUCAPT

Si chiama EuCAPT (European Center for AstroParticle Theory) e coordinerà le attività e le proposte dei centri e dei gruppi europei attivi nel campo della fisica astroparticellare teorica. La sua nascita è stata sancita […]

ONDE GRAVITAZIONALI: LIGO-VIRGO PRESENTANO I RISULTATI PRELIMINARI

primo mese della nuova campagna di osservazione O3 dei tre interferometri LIGO-Virgo, iniziata il 1° aprile e prevista durare un anno, sta già premiando con un grande numero di segnali candidati di onde gravitazionali […]

OPEN SCIENCE: LIGO E VIRGO REDONO PUBBLICI I DATI DEL SECONDO PERIODO DI PRESA DATI

La collaborazione LIGO/VIRGO ha reso pubblici i dati dei rivelatori relativi al secondo periodo di presa dati chiamato in gergo O2, cominciato il 30 novembre 2016 e conclusosi il 25 agosto 2017. I dati […]

L’INFN per le scuole

Sono numerose le iniziative promosse dall’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare (INFN) rivolte agli studenti delle scuole superiori di tutta Italia, in cui i ragazzi hanno l’opportunità di conoscere le ricerche di frontiera della fisica […]

Aspiranti astrofisici sul campo: alternanza SL all’INFN di Lecce

Aspiranti astrofisici sul campo: 20 studenti salentini nel progetto “AugerPrime”

LECCE – Non solo fast food e fotocopie: il programma dell’alternanza scuola-lavoro può offrire opportunità formative di grande spessore. È questo il caso del prestigioso progetto internazionale […]