Experiments in astroparticle physics study radiation and cosmic particles. Laboratories on the ground, underground, under the sea, at high altitudes and in space provide the natural settings for these experiments. At the Gran Sasso national laboratory, the biggest underground laboratory in the world, cutting-edge detectors are currently being used to study the dark matter, neutrinos and rare phenomena that can only be detected in conditions of “cosmic silence”, guaranteed by the protection of the rock. The environment protected against penetration by cosmic rays is also ideal for astrophysics research, such as the study of solar neutrinos and supernova neutrinos. Astroparticle physics has also found new openings in different environments: in space, where satellite detectors have direct access to primary cosmic rays that would be mitigated by the atmosphere on the earth’s surface; high-altitude laboratories, for high-energy gamma-ray astronomy; laboratories under the sea for astronomy with high-energy neutrinos, which travel unhindered through the entire globe before being detected by detectors on the seafloor. Italian physicists also carry out pioneering work in the measurement of gravitational waves, both using resonant bar antennae and in developing large interferometric detectors.

National Scientific Committee 2

Experiments of the National Scientific Committee 2

FERMI OSSERVA UN ALONE INTORNO ALLA PULSAR GEMINGA

A 815 anni luce da noi, intorno alla pulsar Geminga, c’è un debole e diffuso alone di raggi gamma che potrebbe risolvere un enigma lungo più di 10 anni. È quanto emerge da un […]

ONDE GRAVITAZIONALI: IL NETWORK LIGO-VIRGO ANNUNCIA UN’ALTRA PROBABILE COLLISIONE DI STELLE DI NEUTRONI

Un segnale di onde gravitazionali che arriva da 500 milioni di anni luce di distanza dalla Terra è stato osservato dalle collaborazioni scientifiche LIGO e Virgo e presentato ieri sera alla comunità scientifica riunita […]

FERMI OSSERVA UN ALONE INTORNO ALLA PULSAR GEMINGA

A 815 anni luce da noi, intorno alla pulsar Geminga, c’è un debole e diffuso alone di raggi gamma che potrebbe risolvere un enigma lungo più di 10 anni.

È quanto emerge da un nuovo […]

LA PRIMA SORGENTE GAMMA DI LST-1

LST-1, il primo grande telescopio del Cherenkov Telescope Array, ha rivelato la sua prima sorgente gamma puntando la famosa Nebulosa del Granchio, considerata dai cosmologi la “candela standard” dell’astrofisica delle alte energie. LST-1 è […]

MAGIC APRE UNA NUOVA ERA NELL’ASTRONOMIA GAMMA

COMUNICATO CONGIUNTO INFN-INAF-ASI. Un lavoro di squadra perfetto, che ha coinvolto telescopi spaziali e sulla Terra nonché centinaia di ricercatori in tutto il mondo, ha permesso di registrare, per la prima volta in assoluto, […]

Dai dati di Planck possibili discrepanze con l’attuale modello cosmologico

 E’ stata pubblicata da Nature Astronomy una nuova analisi dei dati raccolti dal satellite Planck, che potrebbe mettere in discussione alcuni presupposti fondamentali della nostra attuale visione dell’Universo.

Lo studio, condotto dal team internazionale guidato […]

20th Anniversary Pierre Auger Obervatory (14-16.11.19)

20th Anniversary of the Foundation of the Pierre Auger Observatory
The Pierre Auger Observatory is the world-wide largest cosmic ray detector, covering an area of 3000 km2. It is operated by a collaboration of more than 400 scientists from […]

International Cosmic Day 2019 (06.11.19)

Che cosa sono i raggi cosmici e da dove provengono? Come possono essere misurate le particelle che li compongono?

Queste sono alcune delle domande a cui il 6 novembre, in contemporanea ai loro coetanei di […]

LA MISSIONE SPAZIALE DAMPE RIVELA NUOVE PROPRIETA’ DEI RAGGI COSMICI GALATTICI

La rivista scientifica Science Advances pubblica oggi un importante risultato dell’esperimento DAMPE (DArk Matter Particle Explorer), in orbita intorno alla Terra dal dicembre 2015. Si tratta della misura diretta del flusso di protoni cosmici […]

Aspiranti astrofisici sul campo: alternanza SL all’INFN di Lecce

Aspiranti astrofisici sul campo: 20 studenti salentini nel progetto “AugerPrime”

LECCE – Non solo fast food e fotocopie: il programma dell’alternanza scuola-lavoro può offrire opportunità formative di grande spessore. È questo il caso del prestigioso progetto internazionale […]

Imaging of stellar surface (5-9.03.18)

From 5th to 9th March 2018 will be held in  Garching (Germany) the ESO workshop Imaging of Stellar Surfaces.

There have been tremendous recent advances in observational techniques enabling resolution of the surfaces of stars other […]

DAMPE pubblica su Nature

Studiare i raggi cosmici per capire la materia oscura: 
DAMPE pubblica i primi risultati sulla rivista NATURE
Nel team di scienziati che ha studiato i dati raccolti dal rivelatore in orbita anche studiosi dell’Università del Salento […]

XXVII Giornate di Studio sui Rivelatori (12-16.02.2018)

La XXVII edizione della scuola F. Bonaudi, Giornate di Studio sui Rivelatori, si terrà a Cogne (AO) presso l’ex Villa Gualino dal 12 al 16 febbraio 2018.

Il programma della scuola, che si svolgerà in […]

GEMMA Physics Workshop (4-7.06.2018) 

Il GEMMA (Gravitational-waves, ElectroMagnetic and dark MAtter) Physics Workshop si terra’ presso la sala del Rettorato di Lecce, dal 4 al 7 Giugno 2018.

Lo scopo del workshop GEMMA è quello di discutere della Fisica delle onde gravitazionali, di […]

INTERNATIONAL COSMIC DAY 2017 (30.11.17)

Il 30 novembre 2017 alle ore 9.00 nell’aula “Enrico Fermi” dell’edificio IBIL nel complesso Ecotekne (via per Monteroni, Lecce), si svolgerà l’evento di divulgazione scientifica internazionale dedicato allo studio della radiazione cosmica “International Cosmic Day 2017” […]