L’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare (INFN) è  l’ente pubblico nazionale di ricerca, vigilato dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (MIUR), dedicato allo studio dei costituenti fondamentali della materia e delle leggi che li governano.

Svolge attività di ricerca, teorica e sperimentale, nei campi della fisica subnucleare, nucleare e astroparticellare.

Le attività di ricerca dell’INFN si svolgono tutte in un ambito di competizione internazionale e in stretta collaborazione con il mondo universitario italiano, sulla base di consolidati e pluridecennali rapporti. La ricerca fondamentale in questi settori richiede l’uso di tecnologie e strumenti di ricerca d’avanguardia che l’INFN sviluppa sia nei propri laboratori sia in collaborazione con il mondo dell’industria.

La Sezione di Lecce è stata istituita nel 1989 ed ha sede presso il Dipartimento di Matematica e Fisica “Ennio De Giorgi”  dell’Università del Salento.   Una sua breve storia può essere trovata qui. Attualmente afferiscono alla sezione circa 80 tra ricercatori, tecnologi, tecnici e personale amministrativo, sia dipendenti che associati, oltre a numerosi studenti della Università del Salento.

Le attività della Sezione si concentrano principalmente nel campo della fisica delle particelle con acceleratori, della fisica astroparticellare, della fisica teorica e delle tecnologie connesse con la fisica fondamentale.

Nostri gruppi di ricercatori partecipano ad esperimenti in molti tra i maggiori laboratori italiani ed internazionali di fisica fondamentale, tra cui il CERN, il Pierre Auger Observatory, il Paul Scherrer Institute, i Laboratori Nazionali di Frascati.

 

Il Servizio di Amministrazione resterà chiuso dal 9 al 24 agosto