Le nuove frontiere della ricerca sui rivelatori e l’elettronica associata seguono i grandi progetti sperimentali che impegnano l’INFN. I campi di Ricerca e Sviluppo (R&D) riguardano gli acceleratori di elettroni ad alta energia e intensità, gli acceleratori di protoni e ioni per la produzione di fasci radioattivi e per le applicazioni in adroterapia. E ancora gli acceleratori per la produzione di radiazione elettromagnetica di altissima energia ed altamente coerente (X-FEL) e il progetto ESS (European Spallation Source) in costruzione a Lund in Svezia.

In campo biomedico le competenze dell’INFN hanno trovato applicazioni rilevanti nell’imaging medico, nella terapia dei tumori, nella dosimetria e nello studio dell’evoluzione cellulare e dei modelli neurologici. Inoltre indagini ambientali, analisi di reperti di interesse artistico, archeologico e storico fanno sempre più uso delle tecnologie e metodiche di misura estremamente avanzate e di elevatissima sensibilità, sviluppate nell’ambito degli esperimenti di fisica fondamentale.

Attraverso le iniziative della CSN5 l’INFN collabora con le principali istituzioni di ricerca e di controllo nazionali e regionali operanti nel settore sanitario quali l’Istituto Superiore di Sanità, il Ministero della Salute, le fondazioni e le aziende sanitarie nazionali e regionali, con gli altri enti di ricerca (ITT, CNR, INGV) e naturalmente con le Università. L’attività di trasferimento tecnologico è incoraggiata anche attraverso lo sviluppo di appositi accordi di collaborazione con le associazioni industriali di categoria (CONFINDUSTRIA e CONFAPI).

Commissione Scientifica Nazionale 5

Esperimenti della CSN 5

NUOVI RISULTATI SULL’ATTIVITÀ DELLA CALDERA DEI CAMPI FLEGREI DAL MONITORAGGIO DEL RADON DURANTE SETTE ANNI

Il monitoraggio del radon emesso nell’area dei Campi Flegrei per un lungo periodo offre nuovi dati per la valutazione della reale estensione dell’area interessata dai fenomeni idrotermali, rivelandosi anche un potenziale indicatore dell’evoluzione di […]

DATAZIONE CON CARBONIO 14: PRESENTATE LE INDAGINI SUL VOLTO SANTO DI LUCCA

Sono stati presentati oggi, in una conferenza stampa presso il Duomo di Lucca, i risultati delle analisi diagnostiche sul Volto Santo, antico e imponente crocifisso ligneo (247 cm) di grande importanza storico-artistica e religiosa.

Le […]

CON TECNOLOGIA MADE IN ITALY, IL PIÙ GRANDE TELESCOPIO SCHWARZSCHILD-COUDER OSSERVA LA SUA PRIMA SORGENTE DI RAGGI GAMMA

COMUNICATO CONGIUNTO INFN-INAF. Il telescopio pSCT, un prototipo di telescopio di tipo Schwarzschild-Couder dell’osservatorio di prossima generazione CTA (Cherenkov Telescope Array), ha osservato la sua prima sorgente gamma, grazie a soluzioni tecnologiche innovative sviluppate […]

RIVELATORI NANOTECNOLOGICI PER INDIVIDUARE LE RADIAZIONI

Radiografie e tac più accurate e controlli più veloci, in caso di trasporto di materiale radioattivo. Così potrà essere impiegato l’innovativo scintillatore plastico ibrido a base di nanoparticelle di perovskite e molecole organiche realizzato […]

RIVELAZIONE A RAGGI X E SUPERCONDUTTORI ORGANICI

Una sottile pellicola di materiale organico che può trasformarsi in un potente rivelatore di raggi X. Un gruppo di ricerca coordinato da studiosi dell’Università di Bologna e della Sezione INFN Bologna ha individuato alcune […]

CERTIFICATO DALLA FDA IL PROGETTO MVM MILANO VENTILATORE MECCANICO

COMUNICATO CONGIUNTO INFN-GSSI-CNR-UniMI-UniMIB-UniNA-UniPI-UniBG. Il Milano Ventilatore Meccanico (MVM), l’innovativo dispositivo per la respirazione assistita, nato in Italia e sviluppato in poco più di un mese da un’ampia collaborazione scientifica internazionale, ha ottenuto la certificazione […]

Scopri la fisica su Particle Land

Raccontare la fisica sui social media per coinvolgere e raggiungere gli studenti delle tante scuole italiane che restano chiuse, e rispondere alle loro domande sulla fisica fondamentale. L’iniziativa è dell’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare […]

A Catania nasce “ANTI_COVID-LAB”

A Catania nasce “ANTI_COVID-LAB” per testare tessuti per mascherine e DPI anti COVID-19

Aggiornamento del 17.4.2020 –  L’Istituto Superiore di Sanità (ISS) ha dato il via libera ai test su mascherine chirurgiche a uso medico […]

Primi risultati dai Laboratori Nazionali di Frascati sull’esperimento SPARC_LAB

Primo passo per l’acceleratore del futuro a Frascati
I recenti test di accelerazione mediante onde di plasma eccitate da un fascio di elettroni generato dal foto-iniettore di SPARC_LAB hanno prodotto i primi significativi risultati. Leggi tutto:➡️ http://w3.lnf.infn.it/primi-elettroni-accelerati-con-plasm…/

 

 

 

ARIA, PRESENTATI I PRIMI RISULTATI

Nasce dalla ricerca in fisica fondamentale per rispondere a un’esigenza sperimentale: avere a disposizione grandi quantità di argon per la ricerca di materia oscura con l’esperimento DarkSide ai Laboratori del Gran Sasso dell’INFN. Ma, […]

STUDENTI DELLE SUPERIORI IN TUTTA ITALIA PARTECIPANO AL RADON DAY

1200 studenti in tutta Italia alla scoperta della radioattività ambientale: è quello che succede oggi, 7 novembre, in più di 50 scuole superiori in occasione del Radon Day, giornata organizzata dall’INFN Istituto Nazionale di […]