Per estendere il dominio delle nostre conoscenze gli esperimenti di fisica subnucleare esplorano due frontiere diverse e complementari dei nostri limiti sperimentali: quella dell’energia e quella della luminosità. Utilizziamo cioè gli acceleratori di particelle sempre più potenti per raggiungere un’energia delle collisioni sempre più elevate e consentire la formazione di nuove particelle (come avviene in LHC). In alternativa (o nel caso di LHC nello stesso tempo) proviamo a favorire il verificarsi degli eventi più rari e affinare in modo estremo le misure di precisione di questi eventi. In generale la fisica subnucleare richiede apparati di grande dimensione ed estrema complessità dove trovano applicazione le tecnologie più moderne nel campo dei rivelatori, dell’elettronica, dei sistemi di acquisizione dati e di calcolo. Le collaborazioni che partecipano alla costruzione di questi apparati sono composte da centinaia (nel caso di LHC, migliaia) di fisici provenienti da istituti e laboratori di tutto il mondo. Costituiscono degli esempi molto importanti di vera cooperazione internazionale in cui si incontrano i migliori fisici del pianeta e i giovani possono acquisire esperienze e conoscenze fondamentali. In questo contesto i gruppi INFN partecipano con contributi di eccellenza e con incarichi di responsabilità nei più elevati livelli decisionali degli esperimenti.

Commissione Scientifica Nazionale 1

Esperimenti della CSN 1

IL CIELO IN UNA STANZA, AI LABORATORI INFN DI LEGNARO

Comprendere i processi che portano alla formazione dei nuclei pesanti all’interno delle fucine stellari: è questo uno degli affascinati temi cui stanno lavorando i ricercatori dell’INFN ai Laboratori Nazionali di Legnaro (LNL). Grazie al […]

Festival della Filosofia 2018 (15.09.18)

Sabato 15 settembre alle 20.30 a Modena, in occasione del Festival della Filosofia 2018, Lucia Votano, già direttore dei Laboratori Nazionali del Gran Sasso e ricercatrice dell’esperimento JUNO in Cina sulla fisica del neutrino, e […]

AL CERN POSA DELLA PRIMA PIETRA DI HILUMI LHC

È una priorità della strategia europea della fisica delle particelle, e sarà il più grande progetto di fisica dei prossimi 10 anni. È High Luminosity LHC, detto HiLumi LHC, di cui oggi, 15 giugno, […]

C’È GRANDE AFFINITÀ TRA IL BOSONE DI HIGGS E IL QUARK TOP

Era una sfida aperta da parecchio tempo: osservare con precisione l’interazione del bosone di Higgs con il quark top, la più pesante delle particelle elementari conosciute, caratterizzata da una massa paragonabile a quella di […]

CUPID-0 SULLE TRACCE DEL DECADIMENTO PIÙ LENTO DELL’UNIVERSO

L’esperimento CUPID-0 (CUORE Upgrade with Particle IDentification) installato presso i Laboratori Nazionali del Gran Sasso dell’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare ha pubblicato su Physical Review Letters i suoi primi risultati. A circa un anno […]

NEUTRINI DAL CERN AI LNGS: 
OPERA PRESENTA I RISULTATI FINALI SULLE OSCILLAZIONI

La collaborazione internazionale dell’esperimento OPERA (Oscillation Project with Emulsion-tRacking Apparatus) ha presentato il 22 maggio, nel corso di un seminario ai Laboratori Nazionali del Gran Sasso LNGS dell’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare INFN, e […]

LE MIGLIORI TESI DI DOTTORATO DEL 2017 PREMIATE DALL’INFN

L’INFN ha assegnato i premi annuali per le migliori tesi di dottorato nelle cinque aree di ricerca dell’Istituto, ovvero in fisica subnucleare, astroparticellare, nucleare, teorica e tecnologie, e su attività di ricerca e sviluppo […]

INIZIA L’AVVENTURA DI BELLE II

Il 25 aprile, alle 17.38 ora italiana (00.38 in Giappone) nel Laboratorio KEK, a Tsukuba, in Giappone, l’acceleratore SuperKEKB ha prodotto le sue prime collisioni tra elettroni e antielettroni, e gli eventi sono stati […]

CERN: riparte LHC

I protoni hanno ripreso nuovamente a circolare all’interno dell’anello del Large Hadron Collider (LHC) del CERN alle ore 12.00 del 30 marzo: è così iniziato il settimo anno di attività della macchina e il […]

Ottava edizione leccese delle Masterclass di Fisica delle Particelle

Ottava edizione leccese delle Masterclass di Fisica delle Particelle

Mercoledì 7 marzo si terrà  a Lecce l’ottava edizione delle Masterclass di Fisica delle Particelle, un’importante occasione di divulgazione della cultura scientifica organizzata dall’Università  del Salento […]

L’upgrade di MEG a Lecce

Col trasferimento da Lecce a Pisa dell’ultimo telaio di fili alla fine di Novembre 2017, si è conclusa la prima fase della costruzione del nuovo rivelatore di tracking dell’esperimento MEG.

MEG ha quale obiettivo la […]

Proiezione de “Il senso della bellezza” (4.12.17)

Il 4 dicembre 2017 alle ore 19 verrà proiettato anche a Lecce il film   “Il senso della bellezza. Arte e Scienza al CERN”

Sinossi: Quattro anni dopo la sensazionale scoperta del “Bosone di Higgs”, il […]