Sono tre le foto italiane scattate ai Laboratori Nazionali di Frascati e del Gran Sasso dell’INFN premiate nell’ambito dell’edizione 2018 del Global Physics Photowalk, il concorso fotografico che consente a centinaia di fotografi professionisti e amatoriali in tutto il mondo di esplorare un grande laboratorio e fotografare la fisica dietro le quinte. Tra i vincitori annunciati ieri, 30 settembre, durante la conferenza annuale dell’Associazione internazionale dei musei della scienza e tecnologia (ASTC) tenutasi a Hartford, nel Connecticut (Stati Uniti), il primo posto del voto popolare è andato alla foto di Luca Riccioni che ritrae il rivelatore KLOE2 dei Laboratori di Frascati, dedicato allo studio dell’origine dell’asimmetria tra materia e antimateria nel nostro universo. Una giuria di esperti, tra fotografi, comunicatori e scienziati, ha invece premiato con il secondo posto lo scatto di Stefano Ruzzini che ritrae magistralmente la simmetria di un rivelatore a strip di silicio, e con il terzo posto la foto di Gianluca Micheletti che, già prima classificata nel concorso nazionale, mostra una ricercatrice davanti a Xenon1T, esperimento dei Laboratori Nazionali del Gran Sasso che ricerca la materia oscura.

Continua a leggere e guarda la gallery